Per acquistare:

Nato sette volte

Tito Faraci

Quando una band di grande successo negli anni Ottanta decide di riunirsi dopo vent’anni di silenzio, scatena subito un nuovo interesse. Che senso ha, però, rimettere insieme un gruppo di musica dark che all’epoca d’oro della new wave italiana non aveva inciso altro che un demotape e suonato in poche, desolanti date?
Per Luca, ex tastierista dei Litania, ora padre di famiglia separato e in piena crisi esistenziale, questo non sembra essere un problema, e all’improvviso decide di richiamare i vecchi compagni d’avventura e rimettere insieme la band. Ma se la carriera originale dei Litania era stata un disastro quando erano una cricca di studenti ventenni, esiste davvero la possibilità che oggi un gruppo di adulti disillusi possa avere una nuova chance?
Nato sette volte è una frizzante meditazione sulla passione per la musica e sul sogno impossibile di rivivere una nuova adolescenza, fosse anche per una sola, memorabile serata.

Tito Faraci (1965) è uno dei più noti sceneggiatori italiani di fumetti. Collaboratore fisso di Disney e Sergio Bonelli, ha pubblicato con Einaudi Topolino Noir (2000) ed è autore di storie su Tex, Diabolik, Dylan Dog e Spider-Man. Ha ricevuto numerosi riconoscimenti tra i quali il Premio Gran Guinigi a Lucca come Miglior Sceneggiatore.