L'erba cattiva

Per acquistare:

L’erba cattiva

Ago Panini
L’erba cattiva

Vai sul sito de “L’erba cattiva” per i contenuti extra

Un ragazzino di quattordici anni, cresciuto a suon di Wagner e lezioni di flauto traverso, scopre all’improvviso il fascino del rock. √ą una rivoluzione che lo porter√† a cambiare scuola, aspetto e amicizie, dando il via a un’avventura che gli stravolger√† la vita. Dalle soffocanti sale-prove in cantina alla prima, sgangherata tourn√©e a bordo di un furgoncino, sino alla firma del contratto con una multinazionale, un’epopea giovanile nel nome della passione e dell’incoscienza sullo sfondo della Milano anni Ottanta. Ma non quella da bere, l’altra: quella delle scuole popolari, delle contestazioni giovanili, dei gruppi rock indipendenti, del Leonkavallo e del Virus, dei festival di periferia. Una Milano che si sbatte, trasudando sogni ed energia adolescenziale a mille.

Con dialoghi fulminanti e un ritmo frenetico, come solo un regista di videoclip poteva avere, L’erba cattiva segna la scoperta di un nuovo, inaspettato autore.

Un romanzo rock come in Italia non se ne leggevano da anni.

Ago Panini, uno dei principali registi di spot pubblicitari e videoclip musicali, è stato bassista degli Ottantottotasti, che dopo oltre trecento concerti hanno pubblicato un album per la casa discografica EMI.