Per acquistare:

Adulterio in America Centrale

Clancy Martin

Bloccata a Cancún da una tempesta tropicale, in un bar Brett incontra Eduard, ricco finanziere e consulente del marito: quello che segue è un anno di sesso, passione e clandestinità. Il rapporto, tentazione che diventa subito dipendenza, travolge l’equilibrio faticosamente conquistato dopo una vita in bilico tra successo e dissolutezza. Nelle torride atmosfere dell’America Centrale, tutto andrà distrutto, lasciando Brett con il dubbio: «Mi ricapiterà mai qualcosa di così bello?».

Clancy Martin (1967) è un romanziere e filosofo canadese. Il suo primo romanzo, Come si vende (Adelphi, 2010), è stato miglior libro dell’anno per il «Times Literary Supplement» e il «Guardian». È autore di un saggio su Così parlò Zarathustra di Nietzsche e curatore dell’antologia La filosofia dell’inganno. Ha scritto per diversi periodici tra cui il «New York Times», il «Wall Street Journal», «Harper’s» e «GQ».