Archivi categoria: i lucci

Il desiderio di maternità dovrebbe essere insito in tutte le donne. Ma qui il condizionale è d’obbligo. Passato il tempo in cui la gravidanza era vista come evento miracoloso a cui tutte le donne sono naturalmente predisposte, si può finalmente alzare il velo dell’ipocrisia e raccontare quello che viene spesso taciuto. Le ossessioni, i sensi di colpa, le ansie e le paure di giovani donne che si trovano a vivere una condizione di alterità intestina. Storie di donne e madri, amanti e mogli, che ne L’inizio di tutte le cose si confrontano con la trasformazione, la metamorfosi che in quei nove mesi è appena all’inizio.

(altro…)

Milano, maggio 2015: il capoluogo lombardo si prepara a ospitare Expo. Ma cos’è davvero un’esposizione universale? Quali sono i meccanismi che fanno privilegiare una cittĂ  a un’altra? Come si convince un remoto paese equatoriale a aderire a un progetto così ambizioso? La candidatura è la storia dell’estenuante gara contro la cittĂ  turca di Smirne per aggiudicarsi questo prestigioso titolo, raccontata dall’uomo che, insieme a una formidabile e affiatata squadra, ha investito diciotto mesi della sua vita in giro per il mondo in cerca di appoggi e voti. Un “dietro le quinte” avvincente, tra giochi di potere ed equilibrismi diplomatici, in un alternarsi di euforia, sconforto e colpi di scena fino al verdetto finale.
(altro…)

Eva, ragazza madre, è una donna caduta suo malgrado in un incubo che le sembra inverosimile e le rovinerĂ  la vita. Vittima di un uomo che ha preso la parola amore e l’ha stravolta, non sa ancora che il suo dramma ha un nome ben preciso: stalking. (altro…)

In un passato magico e misterioso, tra i deserti dell’Asia Centrale e le montagne del Caucaso, una strana coppia si arrangia per sopravvivere alle durezze della strada: il pallido e sottile Zelikman e il gigante africano Amram sono fratelli elettivi, ladri su commissione ed esperti imbroglioni. (altro…)

Nessuno l’ha mai visto, ma tutti lo leggono. Arguto, impertinente, spietato: fresco della scomunica di Beppe Grillo e vincitore ai Macchianera Italian Awards 2013 per Migliore articolo dell’anno, Quit the Doner è il giornalista emergente piĂą caustico d’Italia. (altro…)

Un’adolescenza segnata dalla malattia e dalla morte per AIDS del padre: un viaggio attraverso i libri che gli ha lasciato in ereditĂ , fino alla rivelazione di un segreto inconfessabile, e alla scoperta che la sua figura resterĂ  sempre con lui, come una ferita che non si può rimarginare. (altro…)

Bloccata a CancĂşn da una tempesta tropicale, in un bar Brett incontra Eduard, ricco finanziere e consulente del marito: quello che segue è un anno di sesso, passione e clandestinitĂ . Il rapporto, tentazione che diventa subito dipendenza, travolge l’equilibrio faticosamente conquistato dopo una vita in bilico tra successo e dissolutezza. Nelle torride atmosfere dell’America Centrale, tutto andrĂ  distrutto, lasciando Brett con il dubbio: «Mi ricapiterĂ  mai qualcosa di così bello?». (altro…)

Fin da bambino, T. ha venerato il denaro, le istituzioni, gli uomini di Stato. Ora è un ambizioso imprenditore immobiliare di Los Angeles, freddo e disciplinato, che conduce una vita solitaria e scandita dal lavoro. Ma un incidente improvviso inizia a cambiargli l’esistenza: T. mette in dubbio i suoi affari, corre il rischio di innamorarsi e perde l’illusione di controllo che l’ha guidato fino a quel momento. Si allontana dal mondo artificiale degli uomini per avvicinarsi a quello naturale degli animali. (altro…)

Incrociando influenza mediatica, speculazione finanziaria e potere politico, la famiglia Neri esercita un dominio pressochĂ© assoluto sulla cittĂ  di Sumonno. Da anni i Neri combattono per preservare il proprio ruolo, stretti tra gli attacchi della criminalitĂ  organizzata e quelli dei pochi, disillusi idealisti che ancora resistono. Quando i Neo-catari, una misteriosa setta ispirata a un’eresia medievale, cominciano a darsi fuoco nei luoghi pubblici per indicare a questa nuova Sodoma la luce da seguire, ed emergono misteriosi legami con un’ondata di terrorismo che gli abitanti di Sumonno avevano cercato disperatamente di rimuovere, il potere dei Neri inizia a vacillare. (altro…)

Dora, un’inquieta diciassettenne, viene spedita dai genitori in terapia dal dottor Sig, così attratto dalla sua personalitĂ  da volerla trasformare nella star di un show televisivo dove si fa spettacolo di patetici casi clinici. Con lo psicoterapeuta ha inizio una lotta dai risvolti comici e dalle imbarazzanti allusioni erotiche, in cui Dora cerca di difendersi e Sig di vincere le sue resistenze. Alla ragazza non resta che aggrapparsi alle proprie passioni: l’arte, il cinema indipendente, ma soprattutto i pochi eccentrici e fidati amici, tra cui Marlene, saggio transessuale ruandese, e Obsidian, buia come la notte e tagliente come la scheggia che porta al collo. (altro…)